♡ Il 99,7% dei nostri clienti ci consiglia!Spedizione gratuita in Svizzera per ordini superiori a 49 SFr.

Mossa fortunata: base ottimale per il tuo benessere: la serotonina, l'ormone della felicità

Inserito da Corinna Schack il

Iniziare la giornata pieni di energia, sentirsi felici e concentrati: questo è ciò che la maggior parte di noi desidera. Ma cosa ti fa essere motivato e pieno di energia? Le sostanze messaggere ne sono in gran parte responsabili. Oggi ti raccontiamo cosa sono e come puoi utilizzare semplici trucchi per influenzare positivamente i tuoi livelli di serotonina.

Essere felici: è solo una questione di chimica?

I medici sono certi che la testa sia il messaggero centrale della felicità. Più specificamente, cosa succede all'interno. Quando si prova felicità entrano in gioco i cosiddetti neurotrasmettitori, cioè sostanze messaggere che trasmettono stimoli. Le sostanze chimiche trasmettono il messaggio: “Sentiti felice” di cellula nervosa in cellula nervosa finché il messaggio non raggiunge il cervello. Oltre agli influssi esterni, il nostro kit chimico influenza sicuramente il nostro umore, la nostra motivazione e il nostro senso di stress. Ma non esiste una sola sostanza nel nostro corpo che rende felici, ma piuttosto tutta una serie: medici e scienziati riassumono i creatori di felicità sotto il termine ormoni della felicità. Abbiamo riassunto per voi i più importanti nella tabella seguente.

Tutti gli ormoni della felicità in uno sguardo

Dopamina:
L'ormone della potenza: stimola la spinta interiore e la motivazione

Serotonina:
L'ormone del benessere: solleva l'umore, allevia i sentimenti di ansia

Adrenalina e norepinefrina
Gli ormoni d'azione - causano stress positivo (a breve termine), stimolano la capacità di concentrazione

Endorfine:
Gli ormoni motori: aumentano la motivazione e riducono il dolore

Feniletilamina
L'ormone dell'amore - Stimola la sensazione di piacere, rafforza la sensazione di essere innamorati

Buono a sapersi!
Hai mai sentito parlare di ossitocina? L'ormone delle coccole è un compagno importante nelle relazioni amorose e nel rapporto tra madre e figlio. In definitiva, l’ormone della felicità promuove l’empatia, la fiducia e il legame tra due persone.

Serotonina: il creatore dell'umore

L'interazione delle sostanze messaggere ha un effetto diretto sul tuo umore. Se cerchi un maggiore benessere, la serotonina è il candidato più promettente. L'ormone del benessere influenza il nostro senso di dolore, la nostra sessualità e il nostro sonno. La serotonina crea una sensazione di soddisfazione ed equilibrio, ma aumenta anche la motivazione. Ma non è tutto: la serotonina ci rende anche meno sensibili allo stress, meno ansiosi e più concentrati. Da non dimenticare: la serotonina è fondamentale per il ritmo sonno-veglia. Mentre la melatonina è conosciuta come l’ormone del sonno, la serotonina è l’ormone del risveglio per una giornata produttiva. L’ormone del benessere ha molte sfaccettature, ma come viene effettivamente creata la serotonina nel corpo?

Ecco come il tuo corpo produce serotonina

La buona notizia è che il corpo stesso è in grado di produrre la serotonina, l’ormone della felicità. Responsabili sono cellule selezionate del vostro intestino. I medici le chiamano cellule enterocromaffini. Oltre all'intestino, anche il cervello contribuisce a garantire che la serotonina possa inondare il corpo: questo importante compito viene svolto dalle cellule nervose. Una volta prodotta, il tuo organismo immagazzina la serotonina. Se necessario lo libera dalle dispense e inizia il viaggio della felicità.

Esiste una carenza di serotonina?

Ti senti spesso svuotato, demotivato, irritabile o semplicemente infelice ? Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il tuo corpo non ha abbastanza serotonina . Una carenza di serotonina può verificarsi quando il corpo non ha abbastanza sostanze di cui ha bisogno per produrre serotonina. Anche lo stress cronico o la malattia favoriscono una carenza di serotonina.

Carenza di serotonina: le cause in sintesi:

  • Malattie tumorali
  • Malattie autoimmuni
  • infezioni persistenti (croniche).
  • Stress costante
  • Mancanza di nutrienti importanti come la vitamina B6, la vitamina D o gli omega-3

5 consigli per utilizzare la serotonina e simili per il tuo benessere

Se la serotonina ci rendesse più felici e quindi più gioiosi nella vita, sarebbe un’opzione assorbirla direttamente, giusto? Purtroppo no, perché la serotonina stessa non può attraversare la cosiddetta barriera ematoencefalica. Per questo motivo non vogliamo consigliarvi cibi ricchi di serotonina, ma piuttosto trucchi intelligenti per aumentare la serotonina e altre sostanze messaggere motivanti.

1. Consumare alimenti contenenti triptofano

Il triptofano è un amminoacido molto speciale perché funge da precursore della serotonina. Puoi assorbire il triptofano attraverso il cibo e, soprattutto: questo amminoacido può attraversare la barriera ematoencefalica. Anche l’aminoacido triptofano è molto importante per l’umore.

I seguenti alimenti contengono triptofano e possono avere un effetto positivo sui livelli di serotonina:

  • noccioline
  • Semi di zucca
  • Cereali integrali
  • manzo
  • Pescare
  • Funghi
  • Fagioli
  • Quark
  • Banane
  • Tè verde
  • Cioccolato fondente
Buono a sapersi!
Hai mai letto del 5HTP (5 idrossitriptofano)? Questa sostanza è un tipo di intermedio che si verifica quando il tuo corpo trasforma il triptofano in serotonina.

2. Presta maggiore attenzione agli altri aminoacidi che portano fortuna

Oltre al triptofano ci sono altri aminoacidi che sono molto utili nella formazione degli ormoni della felicità. Prendiamo ad esempio la fenilalanina: il tuo corpo converte la sostanza nel messaggero serotonina. La fenilalanina non è importante solo per la produzione della serotonina, ma è anche una sostanza interessante di per sé. Gli scienziati ritengono che la fenilalanina possa bloccare gli enzimi nel sistema nervoso centrale, che a loro volta rallentano gli "antidolorifici" del corpo. Il possibile risultato: gli antidolorifici naturali possono funzionare meglio. Si dice che la fenilalanina abbia anche proprietà antidepressive. Il tuo fegato converte la fenilalanina in tirosina: l'ormone motivazionale dopamina viene creato da entrambi gli aminoacidi.

I seguenti alimenti contengono fenilalanina e tirosina:

  • Verdure
  • noccioline
  • semi
  • Germe di grano
  • Latticini
  • Carne
  • Pescare

3. Aggiungi gli acidi grassi omega-3 alla tua dieta

Gli acidi grassi Omega-3 supportano la vista e la funzione del cuore e del cervello. Gli scienziati hanno anche scoperto che le persone che hanno bassi livelli di serotonina spesso non includono abbastanza omega-3 nella loro dieta. Gli acidi grassi omega-3 acido docosaesaenoico (DHA) e acido eicosapentaenoico (EPA) sono particolarmente importanti perché rendono più ricettivi i recettori della serotonina nel corpo. Promuovono anche il rilascio di serotonina.

Sono disponibili le seguenti fonti di Omega-3:

  • Pesce, come salmone e sgombro
  • Oli vegetali di alta qualità come l'olio di lino
  • Alghe
  • Integratori vegani di Omega-3

4. Segui una dieta ricca di vitamine

Sapevi che la produzione degli ormoni della felicità dipende da molte vitamine? Esistono prove che la vitamina B6 favorisce la conversione degli aminoacidi in serotonina. Inoltre, la vitamina B5, la vitamina B9, la vitamina B12 e la vitamina D contribuiscono a una vita quotidiana motivata, energica e sana. Potete ricostituire le vostre riserve di nutrienti con un'alimentazione vegetale ricca di frutta e verdura fresca e con un'attività fisica regolare all'aria aperta.

Buono a sapersi!
Minerali e oligoelementi come zinco e magnesio hanno un effetto positivo sul benessere psicologico. Se al tuo corpo manca lo zinco, potresti sentirti ansioso, depresso o irritabile. Se ti manca il magnesio, la conversione del triptofano in serotonina è a rischio.

5. Sfrutta la potenza della natura

Se ti guardi intorno nella natura, ti imbatterai anche in stimolatori dell'umore. Che ne dici della rodiola o della griffonia? Scopriamo insieme cosa possono fare le sostanze vegetali per il tuo benessere.

Radice di rosa: si dice che l'estratto della pianta elimini le difficoltà di concentrazione, dia energia, allevia l'ansia e renda gli utenti meno sensibili allo stress. La pianta medicinale, proveniente dalle regioni artiche, veniva già utilizzata dagli antichi popoli russi per donare maggiore vitalità al corpo e alla mente. Particolarmente interessante: si dice che la radice di rosa sia in grado di aumentare i livelli di serotonina. In uno studio, i partecipanti si sono sentiti emotivamente più forti e hanno dormito meglio quando hanno preso la radice di rodiola.

Griffonia: si dice che i semi del fagiolo nero africano aumentino la concentrazione, alleviano il dolore, rafforzino la resistenza psicologica e abbiano un effetto positivo sull'umore. La cosa interessante è che il fagiolo nero africano contiene effettivamente 5-idrossitriptofano (5-HTP) e, secondo gli studi, può influenzare positivamente i livelli di serotonina. Ciò potrebbe spiegare il potenziale effetto di miglioramento dell’umore.

Serotone+. Le “Capsule di serotonina” di Steiger Naturals

Il percorso verso più energia, motivazione e buon umore ti sembra troppo lungo? Potresti essere in grado di prendere una scorciatoia. Le capsule Seroton+ di Steiger Naturals contengono sostanze note per il loro effetto positivo sui livelli di serotonina. Innanzitutto le capsule combinano i due importanti aminoacidi fenilalanina e tirosina. Sono inclusi anche i promettenti estratti vegetali di radice di rosa e griffonia. Una porzione di caffeina e vitamine e minerali importanti per l'umore e la motivazione completano il prodotto. Noi di Steiger Naturals utilizziamo solo materie prime di alta qualità per i nostri prodotti. Seroton+ è anche vegano, senza lattosio e senza glutine. Vuoi scoprire cosa può fare Seroton+ per il tuo umore? Tutto quello che devi fare è prendere una capsula al mattino dopo la colazione o lo spuntino: ti auguriamo buon umore!




← Post più vecchio Post più recente →